fbpx
Crea sito
È necessaria la prequalifica finanziaria?

COS’ È LA PREQUALIFICA FINANZIARIA E QUANTO È IMPORTANTE

Con l’articolo di quest’oggi vorrei sensibilizzarti, che tu sia un acquirente o un venditore, su un tema di FONDAMENTALE importanza: LA PREQUALIFICA FINANZIARIA.

È capitato spesse volte di incontrare acquirenti fermamente convinti che quello della prequalifica finanziaria non fosse un passaggio necessario in una fase iniziale di ricerca di casa.

Se lo stai pensando anche tu allora è il caso di soffermarti su questo articolo!


Alla domanda “hai già fatto una CONSULENZA FINANZIARIA?” l’acquirente, spesse volte, minimizza con la classica affermazione “momentaneamente non occorre, la faremo non appena troveremo casa”.

Ti sei mai chiesto cosa accadrebbe se, appena trovata casa e impegnata con una caparra, il mutuo non venisse concesso? (Ti invito a leggere questo articolo: PROPROSTA IRREVOCABILE DI ACQUISTO: TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE)

Hai mai riflettuto sulle spese che dovrai affrontare in fase di acquisto e sul rischio di poterti ritrovare col conto in rosso ed una rata di mutuo difficile da sostenere mensilmente?

E qualora il mutuo concesso dalla banca scelta non bastasse a coprire la parte di importo che avevi ipotizzato?

Per rispondere alla domanda “È NECESSARIA LA PREQUALIFICA FINANZIARIA?” ho chiesto il supporto ad uno dei nostri migliori consulenti del credito, DANIELE RENNA – Consulente Finanziario e Assicurativo dal 2007.


COS’È UNA PREQUALIFICA FINANZIARIA E QUANTO È FONDAMENTALE OGGI?

Ai fini di una compravendita immobiliare, la PREQUALIFICA FINANZIARIA assume primaria importanza nel favorire l’incontro tra le parti.

Si tratta di “un approccio con il cliente che si sta avvicinando all’acquisto di un immobile e non sa che tipologia di mutuo può ottenere, che somma vuole sostenere e di conseguenza una prequalifica serve proprio a capire quali sono i suoi punti di forza e quali eventualmente potrebbero essere i suoi limiti. Allo stesso modo aiuta anche l’agente immobiliare” a chiarire “quale potrebbe essere l’immobile più idoneo che si può avvicinare alla esigenza del cliente”.

VANTAGGI NELLA COLLABORAZIONE TRA AGENTE IMMOBILIARE E CONSULENTE FINANZIARIO”

Sicuramente “comporta tanti vantaggi”:

✅ Per il cliente ACQUIRENTE il quale, in fase di proposta ha un “ulteriore servizio al fine di poter velocizzare la pratica, sapere sempre a che punto è l’operazione” e avere certezza sui “tempi di delibera” poiché verrà costruita una pratica AD HOC per il cliente;

✅ Per il cliente VENDITORE il quale avrà un’ulteriore garanzia sull’affidabilità finanziaria del compratore poiché con “un consulente alle spalle sa che il suo immobile sarà venduto in tempi molto molto brevi”.


Affidarsi ad un PROFESSIONISTA DEL SETTORE può risparmiarti, sia che tu stia vendendo sia che tu stia comprando, tutta una serie di problematiche a cui potresti incorrere.

Se desideri una CONSULENZA PERSONALIZZATA per vendere casa tua al meglio e in sicurezza


Alla prossima!
Enza Palamito
Agente Immobiliare Innova.RE

È necessaria la prequalifica finanziaria?
Tagged on:             

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.